Beati voi che siete iscritti all’università “della vita”… magari nella segreteria di questo posto, qualcuno vi sa dire qualcosa.

Facciamolo.

Facciamolo.

(Fonte: foodporn-blog, via akaikoelize)

Ogni tanto mi ricapita di mettermi a suonare e lo so, lo so Alanis e lo dovremmo sapere tutti che eri tanto arrabbiata quando hai scritto quella canzone, però io veramente non ce la faccio a pensare a te che fai i pompini a teatro e francamente non vedo il motivo di mettere in piazza queste abitudini che sei pure bruttarella, Alanis, pensa che dispiacere hai dato a tuo padre e a quanto è stata più classy Adele nel trattare lo stesso tragico argomento. 

C’è questa cosa per cui da quando ho iniziato a parlare, mio padre ha iniziato a chiamarmi Mafalda, che è il motivo per cui quando ho imparato a leggere ho iniziato da qua e mi sono proprio complimentata con me stessa per l’attitude, anche se attitude dev’essere un concetto che è venuto molto dopo. Auguri Mafà!

C’è questa cosa per cui da quando ho iniziato a parlare, mio padre ha iniziato a chiamarmi Mafalda, che è il motivo per cui quando ho imparato a leggere ho iniziato da qua e mi sono proprio complimentata con me stessa per l’attitude, anche se attitude dev’essere un concetto che è venuto molto dopo. Auguri Mafà!

scacco matto?

scacco matto?

(Fonte: w1res, via ironiaterminale)

Io non ho capito se articoli e pronomi li pagate a parte.

Se rinasco, dopo la quinta elementare vado a togliere le foglie dai tombini: impiego a tempo indeterminato e tutto quello che trovo tra le foglie è mio, veicoli e persone comprese.

haidaspicciare:

Stefano Fresi, "Smetto quando voglio" (Sydney Sibilia, 2014).

haidaspicciare:

Stefano Fresi, "Smetto quando voglio" (Sydney Sibilia, 2014).